Super Hero 1600x700 Max Mara

Per celebrare il decimo anniversario di The Cube e per rendere omaggio alla ricerca e all’innovazione del design, abbiamo chiesto a cinque fotografi di interpretare il progetto fornendo una sola indicazione: life, cubed.

“Since the first day i picked up the camera, I knew anything else would just be a hobby.”

Erik Madigan Heck

All’età di 14 anni, il fotografo americano Erik Madigan Heck riceve in regalo una macchina fotografica da sua madre, una pittrice. Questo dono traccia un chiaro spartiacque nella sua vita ed Erik sviluppa subito un approccio pittorico diventando noto per il suo immaginario onirico e profondamente radicato nella teoria dei colori.

 Media 4x Cube 1x Max Mara

“Since the first day i picked up the camera, I knew anything else would just be a hobby.”

Erik Madigan Heck

All’età di 14 anni, il fotografo americano Erik Madigan Heck riceve in regalo una macchina fotografica da sua madre, una pittrice. Questo dono traccia un chiaro spartiacque nella sua vita ed Erik sviluppa subito un approccio pittorico diventando noto per il suo immaginario onirico e profondamente radicato nella teoria dei colori.

“That is why I love these down coats - because they conjure your childhood memories.”

Koto Bolofo

Koto ha interpretato The Cube lavorando sulla capacità rievocativa del progetto dichiarando che "Un cappotto protegge la tua anima e custodisce anche i ricordi. Da bambino, prima di uscire tra la neve, mia madre mi avvolgeva sempre in un cappotto. Questo è il motivo per cui adoro questi piumin, perché evocano i tuoi ricordi d'infanzia".

Media 4x 720x960 Max Mara

“That is why I love these down coats - because they conjure your childhood memories.”

Koto Bolofo

Koto ha interpretato The Cube lavorando sulla capacità rievocativa del progetto dichiarando che "Un cappotto protegge la tua anima e custodisce anche i ricordi. Da bambino, prima di uscire tra la neve, mia madre mi avvolgeva sempre in un cappotto. Questo è il motivo per cui adoro questi piumin, perché evocano i tuoi ricordi d'infanzia".

Twin Image 720x961 01 Max Mara
Twin Image 720x961 02 Max Mara
Cube 1800x2437 Max Mara

Hellen van Meene

“A coat can be a safe haven where you can hide yourself or disappear from others.”

Per celebrare il decimo anniversario di The Cube, Hellen van Meene ha realizzato 3 ritratti che potessero esprimere l'idea di etereo e senza tempo, proprio come il progetto The Cube.

Max Farago

Single  Copia Max Mara

“I have generally focused on the coats as a design object as opposed to a fleeting piece of fashion."

Max Farago collabora con Max Mara The Cube sin dalla nascita del progetto, ed ha sempre percepito il piumino come un puro oggetto di design. Per questa stagione non è stato allestito nessun set fotografico: i piumini sono stati inviati direttamente nello studio di Los Angeles di Max Farago lasciandogli completa libertà per gli scatti.

Rinko Kawauchi

“Enveloped in light, it was almost as if she was receiving a blessing.”

Kawauchi ha scelto di fotografare una sua intima amica in Giappone, in un luogo dove entrambe si sono trasferite recentemente. Gli scatti documentano un soggetto immerso nell’ultima luce della giornata mentre fissa l’oceano e gli alberi, e cattura una visione ottimistica sull’inizio di una nuova vita.

Single  Copia 2 Max Mara