Title Max Mara

7 artisti e 7 t-shirt in edizione speciale, per celebrare i 70 anni di moda Max Mara. Una storia, raccontata attraverso un percorso per immagini riportate su vere e proprie “tele bianche” che diventano così un manifesto celebrativo.

1
WILLIAM WEGMAN

La t-shirt raffigura la stampa di una polaroid scattata dall’artista William Wegman nel 2001 per celebrare l’iconico cappotto cammello 101801. In “Dogs in Coats” uno dei suoi più memorabili ed eleganti Weimaraner indossa il leggendario cappotto Max Mara.

2
FRANÇOIS BERTHOUD

Le opere del celebre illustratore François Berthoud sono caratterizzate dall'inconfondibile tecnica del "dripping”. Commissionate nel 2001, l'artista ha reso omaggio alla natura pop del cappotto Max Mara sovrapponendo diverse parti del suo cartamodello su schizzi di ritratti di donne.

3
BRIAN GRIMWOOD
7for70 Whale A Max Mara

Le irresistibili grafiche a tema marinaro del noto illustratore Brian Grimwood, già protagoniste della scenografia della sfilata Max Mara Primavera/Estate 2016, ritraggono una fantastica storia di profondi mari.

1200 Test Max Mara
4
VALERY KATSUBA

Le opere dell’artista russo Valery Katsuba commissionate da Max Mara nel 2011 raffigurano le étoiles del teatro Bolshoi di Mosca che indossano e celebrano il cappotto iconico 101801.

Tshirt Katsuba 2 Max Mara
Tshirt Katsuba 2 Max Mara
5
BRIGITTE NIEDERMAIR

L’approccio alla fotografia di Brigitte Niedermair si concentra sul tempo, sulla memoria e sulla storia dell’arte. Ispirata alla pittura Rinascimentale Italiana, ritrae il Max Mara Teddy Coat avvolto da una luce morbida e delicata.

6
BRUNETTA

La tela riassume la lunga storia di eleganza e creatività di Max Mara attraverso i raffinati disegni commissionati negli anni Sessanta all'iconica illustratrice di moda italiana Brunetta che ha ritratto lo stile della società del jet-set dagli anni '20 agli anni '80.

7for70 E Max Mara
7for70 E Max Mara
7
ERBERTO CARBONI
7for70 C Max Mara

Come descrivere i settant'anni di moda di Max Mara? Emozionanti, esaltanti, epici? Sì, tutto ciò. E la sorprendente grafica pubblicitaria ispirata da Carboni è capace di riassumere tutto in un unico carattere: un semplice punto esclamativo, visto anche sulle passerelle milanesi della sfilata Max Mara Autunno/Inverno 2021.